A te Compagno

“Ringo”

La carne ha il suo percorso
prima o poi abbandona i suoi spasmi,
ma rimane la memoria viva
che graffia i ricordi,
che canta con voce sommessa,
che corre contro il vento,

Rimane la vita dei gesti
e dei momenti condivisi,
rimane quella parola infinita
-Compagno-
che percorrerà ancora altre strade,
altri orizzonti,
altre labbra,
e tutte ricorderanno
il tuo pugno chiuso al vento,
il tuo canto infinito,
la tua bandiera Rossa!

Addio compagno Ringo!
il nostro giorno verrà!


Neftali Basoalto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: