Artigli Materni

“Omicidio”

Ancora una volta
l’uomo si scopre assassino.

Nuovamente la natura
è un ostacolo per le gambe,
troppo lunghe,
del mercenario.

Hanno ucciso la libertà
di un’orsa,
che viveva nel suo prato sterminato.

L’uomo non sopportava
avere ostacolo alcuno,
nei suoi boschi artificiali
nelle sue passeggiate deturpatrici.

L’uomo non sopportava
non essere padrone del mondo
e venire sconfitto da un’orsa
e dai suoi artigli materni.

Daniza è morta,
anzi è stata assassinata
dalla mano più crudele che esista
su questa terra,
la mano dell’ Homo Sapiens
grande distruttore di libertà.

Oggi due cuccioli vagano smarriti
nel bosco dello sterminio.

Addio Daniza

Oggi i pini piangono la tua assenza.

 

Neftali Basoalto

Annunci

5 risposte a “Artigli Materni

  1. Non solo i pini piangono la sua assenza, ma anche le anime sensibili come le nostre, stai su di morale, Giusy

    • I Pini siamo noi, che non abbiamo potuto far niente, nella nostra inerzia ci siamo soltanto indignati, e abbiamo lasciato che la belva uccidesse la natura!oggi sono arrabbiato!con me e con il mondo!

      • Adesso ho capito bene la storia dell’ orsa, ne parlano tutti i telegiornali, hai ragione di essere arrabbiato, lo sono anch’io, ora che ho compreso meglio, ma devi ragionare che non possiamo addossarci tutte le colpe del mondo. Siamo dentro un sistema che ragiona in questi termini, siamo degli innati guerrafondai trogloditi, come cambiare?Non lo so L’uomo deve prima imparare ad amare se stesso e poi gli altri, occorre un innalzamento di cultura a livello mondiale, la vedo dura, non colpevolizzarti troppo, neanche questo è giusto, ciao Giusy

  2. Prendersela con gli animali…
    e mai con chi ci tratta come bestie…

    L’essere umano è stupido..

    Nyno

  3. ambrasomewhere

    Ciao!Ne approfitto per segnalarti che da oggi puoi seguirmi alla pagina http://www.cameraasudtravel.wordpress.com, rimuoverò la pagina ambrasomewhere.wordpress.com molto presto.

    Buon viaggio e buon sud 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: