Unione dei Popoli

“Ventimiglia”

Un barcone affonda,
un altro raggiunge la riva
e da esso scendono PERSONE.
oltre il, ridicolo, confine,
si alza l‘urlo disperato ed ipocrita!
– “Je suis Charlie“ –
intanto delle ombre giacciono
sulle scogliere
e dei mercenari,
travestiti da leoni,
respingono la libertà.

 
Neftali Basoalto

Annunci

Una risposta a “Unione dei Popoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: