Sregolatezza

“Pièce”

Sto precipitando all’inferno
– velocemente –
assaggiando il tuo corpo,
graffi sulle labbra,
il tuo sesso sulla lingua,
accarezzo i tuoi capezzoli.
– mi tagli le mani –
Il tizio di fianco ci osserva,
invidia la sorte mia.
Osservo le tue linee
– porca puttana se mi piaci –
voglio morderti
– diventar schiavo –
assaggiare il tuo sangue
sulla punta delle dita.
Il tuo Orgasmo mi penetra nelle ossa.

Sto precipitando all’inferno
e non voglio fermarmi.
Il tuo culo,
sborro sulla tua schiena.
Bruciare
così mi sento
– inferno –
Incenerire
dentro la carne
fuori dalla carne,
Scopami
sopra la mia morte.
Occupi il mio sesso
e fissi il mio orgasmo alla linea
sottile della vita.

 

Neftali Basoalto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: