9 risposte a “En el tren de la ausencia me voy – Mani – Canto

  1. Bellissima!
    (piccola segnalazione: manca una parola, credo “occhi”, al penultimo rigo…)
    se vuoi, cancella pure la segnalazione dal commento 🙂

  2. Quanto è bella!!!
    La sento nell’anima.

    • Riletta…se non ti dispiace la copio sul mio diario personale.

      • Non mi dispiace, anzi, mi rende molto felice, perché il mio “compito” come Poeta è saper condividere il quotidiano con le persone, e sapere che sono entrato nelle loro vite, mi rende felice!
        grazie 🙂

    • Grazie 🙂 è la mia anima che parla!!
      quella parte che non posso e non voglio cancellare…coloro che dicono che gli amori passino col tempo, semplicemente non hanno mai avuto il coraggio di amare, questo amore, pur quanto doloroso possa rivelarsi, è l’anima della mia poesia, e non importa se la notte arriva ed io l’abbia con me o meno, le persone non ci appartengono e saper perdere è l’atto d’amore più sincero che vi possa essere, almeno secondo la mia distorta visione del mondo, per questo io continuo a cantare alla notte, anzi a sussurrare, per la mia voce si spezza, questi folli versi d’amore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: